Sudafrica, avvocato penale internazionale

studio legale avvocato Bocholt Germania trasferimento detenuti italiani detenuti all estero

-Sudafrica, avvocato penale internazionale Singapore

Assicurazione RC legale: una risoluzione per le condizioni “claims made” Tribunale Rovigo, sez. Adria, verdetto 17.08.2011 (RRP). La giurisprudenza in materia di responsabilità del legale deve, ancora una volta, affrontare le condizioni claims made, incluse nell insieme degli accordi assicurativi conclusi dagli specialisti.

-Avvocato Leeds Inghilterra studio legale italiano

In sintesi, con la condizione claims made (alla lettera “a domanda fatta”), assicuratore e soggetto assicurato giungono ad una determinazione ufficiale della concezione di incidente importante agli scopi dell art. 1917, c. 1 c.c., che è fatta corrispondere con la domanda di rimborso della lesione proposta dal terzo e non più, quindi, con la condotta del recante danno -assicurato suscitatore della responsabilità.

Ne consegue il pericolo, per lo specialista assicurato, di restare privo di protezione assicurativa per il caso in cui la domanda di rimborso, pur riferendosi a episodi che risalgono al periodo dell assicurazione, giunga al legale in un era in cui la relazione assicurativa sia terminata.

studio legale avvocato Braunschweig Germania detenuti incidente stradale

Pericolo che si può evitare tramite l inclusione in polizza di clausole ad hoc, dette sunset clause(“clausole del crepuscolo”) o tail-coverage o (“copertura della fine”), che però sono assai dispendiose.

-Avvocato Leicester Inghilterra studio legale italiano

La pronuncia del Tribunale di Rovigo dà, innanzitutto l opportunità di chiarire la differenza tra c.d. clausola claims made “semplice” e “falsa”. La clausola claims made è semplice quando assicura tutte le istanze di rimborso giunte nel periodo dell assicurazione, con l effetto che la tutela assicurativa apparirà ampliata anche per le possibili azioni di svogliatezza svolte in precedenza, la cui azione di risarcimento non sia ancora stabilita (dieci anni).

-Avvocato Lichfield Inghilterra studio legale italiano

In tal caso, non emerge ad una reale riduzione della tutela ma, più naturalmente, un trasferimento prestabilito della fase di copertura, con l effetto che ne resta estromesso il tenore persecutorio.

studio legale avvocato Unna Germania studio legale detenuti

La claims made c.d.spuria, al contrario, assicura le istanze di rimborso giunte nella fase di assicurazione e, inoltre, delimita anche la c.d. “retroactive date”, vale a dire l ampliamento alle azioni di negligenza svolte dallo specialista in precedenza:

in sostanza, la copertura interesserà le domande di indennizzo giunte nella fase di assicurazione, connesse a comportamenti tenuti nella medesima fase o, in ogni caso, un lasso di tempo inferiore ai dieci anni (termine di annullamento).

-Avvocato Lincoln Inghilterra studio legale italiano

Secondo il magistrato lombardo, soltanto le clausole claims made false, riducendo la protezione assicurativa, hanno natura vessatoria e, in base all art. 1341 c.c., l accordo richiede la doppia firma, in assenza della quale la clausola claims made non ha efficacia.

Quali sono gli effetti della verificata inutilità della clausola? In base a una primo impianto, sarebbe adottabile l art. 1419 c.c., con l effetto che alla dichiarazione di inefficacia della clausola accompagnerebbe l attuazione dell art. 1917 c.c. che identifica l incidente assicurato in ogni “evento avvenuto nel lasso di tempo di assicurazione”.

studio legale avvocato Wolverhampton Regno Unito Uk detenuti sanzioni penali

In base a differente schema, la declaratoria di inefficacia sarebbe tesa a trafiggere solo la parte persecutoria della clausola, vale a dire il non avvenuto ampliamento della claims made agli eventi accaduti nel decennio antecedente alla conclusione dell accordo.

Il Tribunale di Rovigo non approva nessuna delle due possibilità di ricostruzione e ne suggerisce una terza, in base a cui la clausola claims made non nello specifico accettata non ha niente, ma è naturalmente inefficiente, con l effetto che deve essere surrogata con la normativa legale indicata per l istituto contrattuale materia di accordo, senza che allo scopo debba essere attuato l art. 1419, co. II, c.c.

Infatti, “l art. 1419, II comma c.c. indica un sistema di surrogazione basato proprio sulla inefficacia della clausola per infrazione di disposizioni tassative, completata dalla normativa legale improrogabile; la natura vessatoria della clausola, al contrario, non è un indice di infrazione di una norma obbligatoria, quanto una tollerabile limite negoziale che grava sulla parte fragile che è valevole e idonea soltanto perché è soggetta all interessamento dello stipulante tramite una doppia firma”.

avvocato penale italiano londra

 

Avvocato Penalista Civilista

Mobile Usa: +1 646 726 7567
USA: +1 702 929-1356
UK: +44 0 1604 630589
Mobile UK: +44 0 7778 199605

info@herrmannlawyers.com

Contattaci in caso di detenzione o problemi penali o civili. Lo studio legale a Londra, New York, La Vegas, Roma Napoli Milano Italia, Germania Spagna Francia e ha oltre 15 sedi estere, è indirizzato verso il diritto penale e internazionale, formato per avvocati penalisti si occupa principalmente della difesa di persone accusate di reati penali come traffico di droga, reati finanziari ed economici, reati dei colletti bianchi, omicidio, violenza, stupro e qualsiasi tipologia di reato. Contattaci adesso per una difesa penale efficace.

trattiamo reati penali:

estradizione
traffico di droga
diritto societario
diritto di famiglia
diritto civile
diritto degli affari
crimen organizzato
truffe - frodi
arresto europeo
bancarotta fraudolenta
reati economici
reati sessuali
reati tributari
diritto penale
reati informatici
diritto internazionale
diritto finanziario
colletti bianchi

Please publish modules in offcanvas position.